UNUCI TORINO : Vivi Le Forze Armate



Il blog raduna le attività della Sezione di Torino, rappresenta la Presidenza Nazionale in quanto realtà periferica, manleva la stessa da eventuali usi impropri.

La Sezione segue i dettami del suo Statuto Nazionale:

La vigilanza sull’UNUCI è esercitata dal Ministero della Difesa.

Art. 2 Finalità dell’Associazione
1. L’UNUCI ha lo scopo di concorrere alla formazione morale e professionale degli Ufficiali di ogni ruolo e grado delle categorie in congedo nonché, alle connesse attività divulgative e informative, per il loro impiego nell’ambito delle Forze di completamento e delle Unità militari attive.
2. Per il raggiungimento dei suoi scopi l’UNUCI svolge i seguenti compiti:
a. tutela il prestigio degli Ufficiali in congedo, mantiene alto il morale e vivo l’attaccamento alle Forze armate e ai Corpi di appartenenza;
b. rende sempre più saldi i vincoli fra gli Ufficiali in congedo e quelli in servizio di tutte le Forze Armate e dei Corpi armati dello Stato;
c. collabora con le competenti Autorità militari, anche su base convenzionale, all’addestramento e alla preparazione fisica e sportiva del personale militare in congedo, che aderisce al reimpiego in servizio nelle Forze di completamento;
d. mantiene rapporti con organizzazioni internazionali fra Ufficiali in congedo per lo svolgimento di programmi addestrativi per il pronto inserimento dei riservisti nelle formazioni militari e opera in vari contesti internazionali anche con finalità culturali e promozionali;
e. promuove i valori di difesa e sicurezza della Patria, la fedeltà alle istituzioni democratiche, rafforzando i vincoli di solidarietà tra il mondo militare e la società civile;
f. sensibilizza l’opinione pubblica sulle questioni della difesa e della sicurezza nazionale, sul ruolo e l’importanza dei riservisti, sulla cultura della sostenibilità ambientale e sociale;
g. fornisce il proprio apporto negli interventi di difesa e protezione civile;
h. promuove l’elevazione e la qualificazione culturale e professionale, nonché la formazione continua superiore degli iscritti in Patria e all’estero, attraverso la partecipazione a corsi di studio, di aggiornamento e addestramento e con attività fisica e sportiva;
i. realizza, nell’ambito delle proprie disponibilità, assistenza morale e materiale nei confronti degli iscritti;
j. rappresenta ai competenti organi gli interessi degli iscritti;
k. concorre a richieste di collaborazione in materia di rappresentanza militare degli Ufficiali delle categorie in congedo nel quadro della vigente normativa.

20.2.12

Rassegna stampa e gare rinviate

Pubblichiamo con piacere un articolo che parla dell'attivita' di supporto ai senzatetto svolta dal I Reparto dell'EI-SMOM e da alcuni Ufficiali della nostra Sezione. Le operazioni proseguono ancora e ogni contributo/partecipazione e' assolutamente bene accetto.

Sul fronte gare, UNUCI Lombardia ha rese note le date in cui si svolgera' la competizione che una volta conoscevamo come "Lombardia" e che da un paio di edizioni e' stata denominata "Italian raid Commando". L'edizione 2012 si svolgera' nei giorni 25-27 maggio.

Come vedete dal sito ufficiale, le date sono l'unica cosa nota al momento e non resta che attendere il documento d'impianto che immaginiamo sara' disponibile nelle prossime settimane.

Quanto alla gara "Brughiera 2012", pare che ci sara' uno slittamento al fine settimana del 23-25 marzo, ma anche in questo caso aspettiamo che la cosa ci venga comunicata ufficialmente. Comunque, domani sera parleremo di alcuni dei temi che verranno affrontati nella gara: la composizione delle squadre e la preparazione all'evento vanno avanti lo stesso.

A domani sera.

14.2.12

Il briefing del martedi'

Si avvicina la scadenza delle iscrizioni per la gara "Brughiera" 2012: il termine e' fissato per il 28 febbraio e stasera ci troveremo per definire la nostra partecipazione che, come gia' accaduto in passato, si annuncia piuttosto importante. Pensiamo infatti di riuscire a comporre due squadre, cosa non da poco se pensiamo che per la gara gallaratese i team devono essere composti da 7 elementi. Quindi, se siete interessati, fatevi vedere.

Sono anche entrati nel vivo i preparativi per il Campionato Regionale di tiro a segno del prossimo aprile: a breve pubblicheremo il documento di impianto riveduto e adattato all'edizione 2012.

Questo e molto altro stasera, in sede, dalle 19.00.

Vi aspettiamo