UNUCI TORINO : Vivi Le Forze Armate



Il blog raduna le attività della Sezione di Torino, rappresenta la Presidenza Nazionale in quanto realtà periferica, manleva la stessa da eventuali usi impropri.

La Sezione segue i dettami del suo Statuto Nazionale:

La vigilanza sull’UNUCI è esercitata dal Ministero della Difesa.

Art. 2 Finalità dell’Associazione
1. L’UNUCI ha lo scopo di concorrere alla formazione morale e professionale degli Ufficiali di ogni ruolo e grado delle categorie in congedo nonché, alle connesse attività divulgative e informative, per il loro impiego nell’ambito delle Forze di completamento e delle Unità militari attive.
2. Per il raggiungimento dei suoi scopi l’UNUCI svolge i seguenti compiti:
a. tutela il prestigio degli Ufficiali in congedo, mantiene alto il morale e vivo l’attaccamento alle Forze armate e ai Corpi di appartenenza;
b. rende sempre più saldi i vincoli fra gli Ufficiali in congedo e quelli in servizio di tutte le Forze Armate e dei Corpi armati dello Stato;
c. collabora con le competenti Autorità militari, anche su base convenzionale, all’addestramento e alla preparazione fisica e sportiva del personale militare in congedo, che aderisce al reimpiego in servizio nelle Forze di completamento;
d. mantiene rapporti con organizzazioni internazionali fra Ufficiali in congedo per lo svolgimento di programmi addestrativi per il pronto inserimento dei riservisti nelle formazioni militari e opera in vari contesti internazionali anche con finalità culturali e promozionali;
e. promuove i valori di difesa e sicurezza della Patria, la fedeltà alle istituzioni democratiche, rafforzando i vincoli di solidarietà tra il mondo militare e la società civile;
f. sensibilizza l’opinione pubblica sulle questioni della difesa e della sicurezza nazionale, sul ruolo e l’importanza dei riservisti, sulla cultura della sostenibilità ambientale e sociale;
g. fornisce il proprio apporto negli interventi di difesa e protezione civile;
h. promuove l’elevazione e la qualificazione culturale e professionale, nonché la formazione continua superiore degli iscritti in Patria e all’estero, attraverso la partecipazione a corsi di studio, di aggiornamento e addestramento e con attività fisica e sportiva;
i. realizza, nell’ambito delle proprie disponibilità, assistenza morale e materiale nei confronti degli iscritti;
j. rappresenta ai competenti organi gli interessi degli iscritti;
k. concorre a richieste di collaborazione in materia di rappresentanza militare degli Ufficiali delle categorie in congedo nel quadro della vigente normativa.

22.3.07

Criterium di tiro: info aggiornate

Abbiamo finalmente le informazioni e il volantino per il Criterium di tiro, che quest'anno è abbinato al Campionato Regionale di Tiro, al TSN Nazionale di Torino.

A questo link potete scaricare il depliant informativo (PDF).

A questo link, il regolamento UITS (PDF).

Ecco il programma e i costi di iscrizione:

Venerdì 30 marzo 09.30-12.30 e 14.00 - 17.00 tiri di prova e azzeramento armi
Sabato 31 marzo 08.30 - 12.00 svolgimento gara
13.30 - 17.00 svolgimento gara
Domenica 1 aprile 08.30 - 10.30 svolgimento gara
12.30 Cerimonia di premiazione
a seguire, vin d'honneur nel giardino del poligono

QUOTE D'ISCRIZIONE

Per ciascuna squadra rappresentativa Euro 10,00

Per il Criterium (gare individuali) Euro 5,00 per ciascuna arma con cui si spara

Precisazioni per la partecipazione:
Condizioni UITS per la partecipazione alla gara di P10:

a) aver compiuto il 10° anno di età ed essere in possesso dei requisiti della cittadinanza italiana e dell'assenza di carichi pendenti. Fino al compimento del 18° anno di età tali requisiti devono
essere attestati, ai sensi della legge 4.1.1968, n.15 (autocertificazione),dai genitori o da chi ne fa le veci mediante dichiarazione sostitutiva. Dal compimento del 18° anno la dichiarazione è rilasciata dal richiedente;

b) presentare un certificato medico di "idoneità generica", dal quale risulti che il richiedente è "idoneo all'esercizio del tiro a segno e non è affetto da malattie mentali oppure da vizi che ne diminuiscano, anche temporaneamente, la capacità di intendere e volere";

I documenti di cui alle lettere a) e b) non sono richiesti per coloro che sono in possesso :

- di un porto d'armi valido per l'anno in corso;

- di un documento comprovante la posizione di stato per gli appartenenti all'Arma deiCarabinieri, al Corpo delle Guardie di Finanza, al Corpo di Polizia Penitenziaria, alla Polizia di Stato e al Corpo Forestale dello Stato e per gli ufficiali e sottufficiali in servizio permanente delle Forze armate;

- coloro che sono autorizzati a portare senza licenza le armi, a norma dell'art.37 del Regolamento per l'attuazione del Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza.

13.3.07

SLIDE 07 (tiro) e Regal Torino


Come vi avevamo anticipato, è stato un fine settimana molto intenso quello appena trascorso. La nostra presenza al Lingotto Fiere, per la mostra Regal Torino nell'arco di due giorni allo Stand del Comando RFC Interregionale Nord, ci ha dato modo di collaborare attivamente con il personale in servizio, al fine di fare proselitismo per le Forze di Completamento.

Inoltre, al poligono di Chieri si e' svolta la prima delle due prove di tiro previste della SLIDE 07. La SLIDE 07 conta 4 prove, due esercitazioni campali e due sessioni di tiro. Ecco com'è andata.

Dopo l' inquadramento e la presentazione della forza presente all'Ufficiale più alto in grado, diciannove partecipanti si sono susseguiti sulle linee di tiro.
Specialità: tiro con carabina, 25 colpi, e tiro con pistola grosso calibro (PGC), 25 colpi.

Il tiro con carabina si è svolto con carabine con diottra in cal. 22 contro piccole sagome fisse a 25 m, a simulazione di un tiro a 100 m, alternando la posizione con un piede su appoggio rialzato, utile per avere un appoggio più stabile, con la posizione in piedi.

Il tiro in PGC si è svolto con semiautomatiche in cal. 9 contro sagome ad apertura a comando a 25 m, secondo una sequenza a difficoltà crescente che partiva dal semplice tiro contro la sagoma che si apriva per 3 secondi, fino ad arrivare ad un tiro che sfruttava un appiglio tattico per la copertura e tiro contro la sagoma in apertura per 3 secondi di colpi doppiati.
Due specialità che richiedono approcci diversi: il tiro con carabina ricerca la massima immobilita` e precisione, il tiro in PGC la massima efficacia nel minimo tempo.

I partecipanti sono stati diretti, consigliati, seguiti e corretti da due dei nostri soci, dotati di una certa esperienza nel tiro, e commissari di tiro presso il Poligono di Chieri stesso: il Ten. Bausola ed il Ten. Cardini.
In sessioni di 5 tiratori della durata di 30 minuti ciascuna, ognuno ha potuto familiarizzare con l'uso delle armi a mire fisse.
Ovviamente questo era un addestramento di base, propedeutico ad un approccio personale al tiro.

Le prossime prove della SLIDE 07 le trovate nella pagina dedicata.
Piu` vicino nel tempo il Criterium di Tiro presso il TsN di Torino: 31 marzo - 1 aprile, a breve vi faremo avere tutti i dettagli.

Si ricorda che da quest'anno l'iscrizione al Tiro a Segno Nazionale per tutti i soci UNUCI e` scesa incredibilmente ad 11 euro; siamo a vostra disposizione per ulteriori informazioni, venite a trovarci in sede, il martedì sera alle 19.00.

Si sta costituendo il Team di Tiro di UNUCI Torino; gli interessati si rivolgano al responsabile addestramento e sport che cura il tiro, ovvero il Ten. Cardini

Infine, abbiamo aggiunto le foto della gara di Pattuglia Brughiera 2007 (dove siamo arrivati al 4° posto) nel nostro album foto.

7.3.07

Dove ci troverete questa settimana

Un weekend impegnativo quello che ci aspetta: una conferenza, uno stand espositivo e una esercitazione di tiro. Andiamo con ordine:
  • Venerdì 9 marzo, al circolo ufficiali di Torino, alle ore 18.00 si terrà una conferenza dal titolo: "Evoluzione Politico-militare degli interventi fuori area." Relatori il Gen. C.A. Cabigiosu e il Prof. Coralluzzo. L'argomento è di stringente attualità e i relatori sono di primissimo piano, quindi vi aspettiamo numerosi.
  • Sabato 10 e domenica 11: Mostra Regal Torino, al Lingotto. Potrete trovare i nostri soci presso lo stand dell'Esercito, allestito dal Comando RFC Interregionale Nord. Potete dare la vostra disponibilità per lavorare presso lo stand con noi a questa e-mail
  • Sabato 10: SLIDE (tiro). Il primo appuntamento addestrativo di Torino dedicato al tiro con pistola grosso calibro e carabina cal. 22. Per prenotarsi inviare una mail a questo indirizzo , indicante:
    1) arma/corpo e grado
    2) cognome e nome
    3) n. tesserino UNUCI

5.3.07

Quarto posto per la pattuglia di Torino a Brughiera 2007

Si è conclusa con il 4° posto in classifica generale la partecipazione della nostra pattuglia alla gara "Brughiera" 2007.
La gara si svolge nei dintorni del comune di Gallarate e vanta diversi primati: anzitutto è alla 23^ edizione, un record in Italia, e poi è l'unica competizione per squadre di 7 elementi.
Solo la nostra SLIDE ha portato di recente il numero di componenti ciascuna squadra a 7, pur se in un contesto diverso.
Una grande tradizione, insomma, che ha portato 10 squadre al 2° Deposito Centrale dell'Aeronautica Militare, che ha cortesemente ospitato i concorrenti, la Direzione Esercitazione e la cerimonia di premiazione.
I km percorsi sono stati poco più di 30, di cui circa 23 nella fase diurna. Molta strada, dunque, ma anche tante prove interessanti: guardate le foto sul nostro album fotografico.
Dispiace aver mancato il podio, ma facciamo i nostri complimenti alla prima classificata, la pattuglia di UNUCI Schio, una superfavorita che si conferma a ogni competizione.